La risposta delle cellule T nella diagnosi della malattia di Lyme – paolomaccallini

“In questi giorni è stato pubblicato dalla prestigiosa rivista Clinical Infectious Diseases uno studio su un test di stimolazione delle cellule T nella diagnosi della Lyme precoce (Early Lyme) (Callister, SM et al. 2016). Sebbene numerosi studi su metodologie analoghe siano stati prodotti fin dalla scoperta dell’agente eziologico della malattia di Lyme, questa pubblicazione sembra il segno di una apertura verso il riconoscimento di tale metodica diagnostica. […]”

https://paolomaccallini.wordpress.com/2016/05/08/first-blog-post/

Komaroff e la teoria del tutto – paolomaccallini

“Si è appena concluso un seminario telematico (webinar) in cui Antony Komaroff ha offerto una sua panoramica sui contenuti della ultima IACFSME, una conferenza biennale che riunisce i maggiori esponenti della ricerca sulla ME/CFS, tenutasi quest’anno in Florida (Fort Lauderdale), presentando però in realtà anche molti vecchi studi. Komaroff ha inoltre proposto il suo modello teorico per spiegare i riscontri dei vari studi. Il webinar è stato organizzato da Solve ME/CFS Initiative e moderato dal Dr. Zaher Nahle. I punti toccati da Komaroff sono sintetizzati in figura 1 (userò degli scatti, snapshot, che ho preso durante il seminario).[…]

 

https://paolomaccallini.wordpress.com/2016/11/11/komaroff-e-la-teoria-del-tutto/

Fatigue Explained? Japanese Assert Brain Damage Causes Fatigue in Chronic Fatigue Syndrome – Health Rising

“A Central Nervous System Hypothesis of Chronic Fatigue Syndrome

“… neurophysiological and neuroimaging studies in combination with subjective or a newly developed objective evaluation method of chronic fatigue have begun to clarify the mechanisms underlying chronic cognitive fatigue …”
Deciding that ‘chronic fatigue’ had become not just an illness problem but a productivity concern for their economy, the Japanese initiated a program a couple of decades ago to understand and treat it. They note that a third of the Japanese population complains of “chronic fatigue” and that “chronic fatigue” contributes to cardiovascular conditions, epilepsy, and early death. Their program has encompassed all levels of fatigue from chronic fatigue to chronic fatigue syndrome. We’ve missed out on a lot of their work focused on fatigue because it doesn’t show up in searches for Chronic Fatigue Syndrome (ME/CFS). […]”

 

http://www.healthrising.org/blog/2014/09/03/fatigue-explained-japanese-brain-damage-chronic-fatigue-syndrome/